rotate-mobile
Cronaca

Covid a Bari, quasi 3mila positivi in città: la mappa dei quartieri e delle fasce d'età più colpite dal virus

Il maxi agglomerato che unisce i quartieri Fesca, San Girolamo, Stanic, Marconi e San Paolo, è quello con più persone in isolamento: 773. Sono 484 i positivi tra i 50 e i 59 anni

La città di Bari sfiora i 3mila attualmente positivi al Covid-19: è quanto emerge dal report pubblicato dal Comune, che vede - oltre ai 2928 positivi - 192 nuove persone in isolamento nella sola giornata di oggi (su 3840 totali). Sono invece 90 le persone uscite oggi dall'isolamento, mentre sono 7061 gli appartamenti a famiglie in città con almeno un cittadino in isolamento. I dati sono aggiornati al 7 marzo

La situazione quartiere per quartiere 

Andando a guardare la situazione quartiere per quartiere nella mappa del Comune, è il maxi agglomerato che unisce i quartieri Fesca, San Girolamo, Stanic, Marconi e San Paolo, quello con più persone in isolamento: 773, subito dopo San Giorgio e Torre a Mare che ne vede 443. Seguono Picone-Poggiofranco, con 404 casi in isolamento, e  il quartiere Libertà, che nonostante una minore ampiezza vede 398 baresi attualmente in isolamento. Il quartiere con meno casi, secondo i dati del Comune, è quello di Santo Spirito, che vede 77 attualmente in isolamento.

Andando invece a vedere il grafico dei contagi per età nel capoluogo, è la fascia 50-59 quella più colpita, con 484 positivi su quasi 52mila abitanti. Segue la fasca 40-49, con 437 positivi su quasi 46mila abitanti. Solo 4 i positivi invece nella fascia 100-109, su 98 persone in città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid a Bari, quasi 3mila positivi in città: la mappa dei quartieri e delle fasce d'età più colpite dal virus

BariToday è in caricamento