Otto casi di morbillo in città, la proposta del deputato friulano: "Sanzioni penali per chi non vaccina i figli"

E' la posizione di Roberto Novelli, parlamentare di Forza Italia: "Presenterò una proposta di legge per introdurre questa fattispecie di reato, nell'interesse della collettività"

Una proposta di legge per chiedere sanzioni penali per i no vax: è il concetto espresso, attraverso un comunicato, dal deputato friulano di Forza Italia, Roberto Novelli, il quale ha commentato la vicenda degli 8 casi di morbillo registrati in alcuni ospedali di Bari nelle ultime settimane.

Il parlamentare d'opposizione scrice che "le sanzioni pecuniarie non bastano: in taluni casi si è di fronte a contagi colposi per cui devono essere previste sanzioni penali. Chi non vaccina i figli - aggiunge Novelli -  è consapevole di esporre al rischio altre persone. E se il contagio si verifica è giusto che si proceda penalmente. Presenterò una proposta di legge per introdurre questa fattispecie di reato, nell'interesse della collettività, con buona pace di chi, al governo, strizza l'occhio ai 'no vax'. Tra chi porta evidenze scientifiche e chi crede alle sirene sono e sarò sempre dalla parte dei primi, anche se dovessero essere zittiti dalle censure grilline", conclude l'esponente forzista alla Camera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento