Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Caso D'Addario, oggi l'interrogatorio davanti a Laudati

Dopo le recenti dichiarazioni rilasciate in un'intervista a "Libero", la Procura ha aperto un fascicolo d'indagine e oggi la escort sarà ascoltata dal Procuratore Laudati. Massimo riserbo su luogo e ora dell'incontro

Dovrebbe tenersi oggi, secondo quanto riferito dall'edizione locale di Repubblica, l'interrogatorio della escort barese Patrizia D'Addario davanti al procuratore Antonio Laudati, anche se c'è massimo riserbo sul luogo e l'ora in cui avverrà l'incontro. La Procura di Bari, infatti, ha aperto un nuovo fascicolo di indagine dopo le recenti dichiarazioni rilasciate dalla escort in un'intervista a "Libero" qualche giorno fa.

L'INTERVISTA - La D'Addario avrebbe di fatto fornito una nuova versione sulle circostanze che nell'estate nel 2009 portarono allo scandalo sul presunto giro di prostitute che frequentavano le residenze private del premier Silvio Berlusconi. A distanza di due anni la escort racconta oggi di essere stata costretta a raccontare delle sue notti trascorse a Palazzo Grazioli dal suo legale, Maria Pia Vigilante, la quale l'avrebbe anche convinta a consegnare le registrazioni in suo possesso e avrebbe organizzato per lei l'intervista con al Corriere della Sera che diede avvio allo scandalo. Nell'intervista a Libero Patrizia D'Addario ha sostenuto di essere stata "usata a sua insaputa" dai nemici di Silvio Berlusconi, che si sarebbero serviti della sua storia per gettare discredito sul premier.

LA VERSIONE DELL'AVVOCATO - Secca la smentita dell'ex-lEgale di Patrizia D'Addario, Maria Pia Vigilante, che in una nota a poche ore dalle sue dichiarazioni a "Libero" ha fatto sapere di essere del tutto estranea alla vicenda, precisando che la scelta di parlare con i media sarebbe stata fatta spontaneamente dalla D'Addario e che lei si sarebbe limitata a fornire la sua assistenza in quanto avvocato.

LE INDAGINI - Dopo l'intervista rilasciata da Patrizia D'Addario a "Libero", la Procura di Bari, che già indaga su un presunto complotto nei confronti di Berlusconi, ha ritenuto opportuno aprire un fascicolo d'indagine, e oggi il procuratore Laudati ascolterà la escort. Intanto anche l'Ordine degli avvocati ha annunciato nei giorni scorsi di aver aperto un fascicolo per fare chiarezza sulle dichiarazioni della D'Addario e sulla posizione del suo legale.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso D'Addario, oggi l'interrogatorio davanti a Laudati

BariToday è in caricamento