Marò, il tribunale internazionale dà ragione all'Italia: riconosciuta l'immunità, ma l'India dovrà essere risarcita

La decisione sul caso dei due fucilieri di Marina pugliesi accusati di aver ucciso un pescatore indiano durante una missione a bordo dell'Enrica Lexie. L'Italia dovrà comunque risarcire l'India

(Foto TM News)

La giurisdizione sul caso Enrica Lexie è dell'Italia: lo ha riconosciuto il tribunale arbitrale internazionale che così ha dato ragione all'Italia sulla vicenda che vede coinvolti i due fucilieri di marina pugliesi, il barese Salvatore Girone e il tarantino Massimiliano Latorre. In relazione ai fatti accaduti nel febbraio 2012, i giudici hanno dunque riconosciuto "l'immunità" dei due fucilieri', che divranno essere processati in Italia.

L'Italia, comunque, dovrà risarcire l'India in quanto, secondo il Tribunale, "ha violato la libertà di navigazione e dovrà pertanto compensare l'India per la perdita di vite umane, i danni fisici, il danno materiale all'imbarcazione e il danno morale sofferto dal comandante e altri membri dell'equipaggio del peschereccio indiano Saint Anthony", a bordo del quale morirono i due pescatori del Kerala. "Al riguardo, il Tribunale ha invitato le due Parti a raggiungere un accordo attraverso contatti diretti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La notizia completa su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • I nomi del nuovo Consiglio regionale: la ripartizione dei seggi, ecco chi siederà in via Gentile

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento