Aggredisce la compagna pretendendo denaro, arrestato 29enne a Castellana

L'aggressione al termine dell'ennesimo litigio per questioni di soldi. A chiamare i carabinieri e a far arrestare il violento è stata la stessa vittima

Calci e pugni alla compagna che non vuole dargli i soldi. E' accaduto a Castellana Grotte, dove un 29enne originario di Noci è finito in manette con l'accusa di estorsione e lesioni personali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A chiedere aiuto ai carabinieri chiamando il 112 è stata la stessa vittima, una 36enne del luogo. Il 29enne è stato quindi sorpreso dai carabinieri mentre ancora inveiva contro la compagna ed è stato condotto in carcere.  La donna è stata trasportata in ospedale: le sue ferite guariranno in otto giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia obbligo di quarantena per chi rientra da Malta, Grecia e Spagna

  • Coronavirus, salgono i nuovi contagi in Puglia: oggi sono 26, undici in provincia di Bari

  • Sei turisti del Lussemburgo in vacanza a Monopoli positivi al covid: il test prima di partire per la Puglia

  • Venti nuovi casi di covid in Puglia, nove nel Barese: "Cittadini rientrati da Grecia, Malta e Lombardia"

  • Lotta al coronavirus, in Puglia torna obbligo mascherine in luoghi aperti affollati e discoteche

  • Ventenne muore dopo un tuffo in piscina: tragedia durante una festa a Polignano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento