Prodotti congelati senza tracciabilità: scatta sequestro in ristorante a Castellana, multa da 1500 euro

I controlli dei militari della Direzione marittima, che hanno sequestrato circa un quintale e mezzo di alimenti: erano conservati in confezioni artigianali del tutto prive di etichette e di indicazioni di provenienza

Erano conservati nel congelatore in confezioni artigianali, senza etichette attestanti provenienza e tracciabilità, come previsto per legge. Prodotti alimentari per circa un quintale e mezzo sono stati sequestrati dai militari del 6° Centro Controllo Area Pesca della Direzione Marittima di Bari, nel corso di un controllo in un ristorante di Castellana.

Al titolare dell’esercizio commerciale è stata inoltre comminata una sanzione amministrativa dell'importo di 1500 euro. 

L’attività di controllo dei Militari ha riguardato anche altri esercizi commerciali della zona in relazione ai quali non sono state riscontrate irregolarità.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(foto di repertorio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

Torna su
BariToday è in caricamento