Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Accoltellato dopo una lite scoppiata per futili motivi: ferito 15enne, nei guai due coetanei

L'episodio si è verificato a Castellana Grotte. La giovane vittima si è recata all'ospedale di Putignano per essere medicata: gli agenti del Commissariato putignanese hanno quindi ascoltato il ragazzo, i familiari e alcuni amici. Durante un sopralluogo è stata rinvenuta l'arma

Immagine di repertorio

Un ragazzo di 15 anni di Castellana Grotte è stato ferito con coltello al braccio mentre si trovava nella Villa Comunale. La Polizia ha denunciato due suoi coetanei per lesioni aggravate e porto abusivo d'arma. Il tutto, secondo gli investigatori, sarebbe avvenuto per futili motivi.

La giovane vittima si è recata all'ospedale di Putignano per essere medicata: gli agenti del Commissariato putignanese hanno quindi ascoltato il ragazzo, i familiari e alcuni amici. Durante un sopralluogo è stata rinvenuta l'arma, una lama a serramanico di 7 cm, prontamente sequestrata. La causa dell'aggressione sarebbe un lancio di un pezzo di plastica, da parte dei due adolescenti, verso il motorino del 15enne. Da lì sarebbe scaturita una lite con l'accoltellamento di quest'ultimo, finito poi in ospedale.

(immagine di repertorio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellato dopo una lite scoppiata per futili motivi: ferito 15enne, nei guai due coetanei

BariToday è in caricamento