Cronaca

Castellana: insegue e rapina un'amica, arrestato un 24enne

Il ragazzo, originario di Martina Franca, avrebbe inseguito e tamponato con la sua auto un'amica, costringendola a fermarsi per poi portarle via il cellulare. Identificato grazie al racconto della vittima, è stato bloccato e arrestato dai carabinieri

Carabinieri

Ha seguito e tamponato un'amica con la sua auto per costringerla a fermarsi. Poi l'ha raggiunta, e rotto il finestrino anteriore, l'ha rapinata, portandole via cellulare. La vicenda che ha dell'incredibile è accaduta ieri sera a Castellana  Grotte, dove un 24enne è finito in manette con l'accusa di rapina.

A denunciare il fatto ai carabinieri la vittima dell'aggressione, una 21enne del luogo, che si è presentata in caserma con le gambe ricoperte di ferite causate dalla rottura del finestrino della sua auto. Ai militari la ragazza ha raccontato di aver trascorso la serata in compagnia di amici in un paese della provincia di Taranto. Poi, mentre faceva ritorno a casa, la 21enne si sarebbe accorta di essere seguita da uno degli amici, un 24enne di Martina Franca. Il ragazzo, a bordo della sua Polo, l'avrebbe inseguita e tamponata per costringerla a fermarsi, poi avrebbe spaccato il finestrino anteriore dell'auto e le avrebbe portato via il cellulare.


Grazie al racconto e alle indicazioni della vittima, i carabinieri sono riusciti ad identificare l'aggressore, individuato poco dopo in una stazione di servizio di Alberobello, dove il giovane è stato bloccato e perquisito. Nelle sue tasche, i militari hanno effettivamente rinvenuto il cellulare della vittima, e hanno così proceduto all'arresto del 24enne per rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castellana: insegue e rapina un'amica, arrestato un 24enne

BariToday è in caricamento