Catino, furto in parrocchia: rubate offerte per la nuova chiesa

L'episodio denunciato dal parroco: asportati salvadai contenenti circa tremila euro, che sarebbero serviti a pagare in parte i debiti contratti per la costruzione della nuova parrocchia

La nuova chiesa di San Nicola

Furto, nella note tra giovedì e venerdì scorso, nella chiesa di San Nicola, a Catino. L'episodio è stato denunciato ai carabinieri dal parroco, don Luciano Cassano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ladri si sono introdotti negli uffici parrocchiali forse forzando una finestra, per poi portar via una decina di salvadanai, contenenti offerte che sarebbero state destinate a ripagare, in parte, i debiti contratti per la costruzione della nuova chiesa. Circa tremila euro il bottino del furto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

  • Incendio a Valenzano: fiamme nelle vicinanze delle palazzine, avvertite anche delle esplosioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento