I cavi 'della discordia' davanti alla Cattedrale, problema risolto a metà: "Finalmente rimosso il primo"

Operai al lavoro per eliminare un collegamento Enel tra due edifici in piazza Odegitria. I residenti attendono la rimozione di un secondo filo: "Verifiche prima di eliminarlo"

I cavi  'della discordia' non ci sono più... o quasi. Operai al lavoro a Bari Vecchia, per rimuovere uno dei collegamenti elettrici dell'Enel collocati tra due edifici di piazza Odegitria, a pochi metri dalla Cattedrale, come chiesto nei giorni scorsi da alcuni cittadini attraverso il circolo Acli 'Dalfino' che aveva anche avviato una raccolta firme per rimuovere i fili, ritenuti antiestetici in particolare per i turisti che ogni giorno affollano il borgo antico. I tecnici hanno provveduto ieri al 'taglio' del cavo più grande: oggi, invece, sono intervenuti per verificare se e quando sarà possibile eliminare anche l'altro collegamento: "Stanno controllando - spiega Michele Fanelli, presidente del circolo Acli 'Dalfino' - a quale servizio appartenga prima di rimuoverlo. In ogni caso ci hanno detto che verrà tolto. Siamo soddisfatti". E di certo lo saranno anche i visitatori che potranno così godere di una vista migliore per uno dei monumenti simbolo della città, disturbata anche dalla presenza dei fili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Formiche volanti: come scongiurare l'invasione in casa

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Donna trovata senza vita a Bari: morta dissanguata, in casa c'erano compagno e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento