Cronaca Ceglie del Campo

Ceglie, litigio e coltellate per strada: 40enne ferito al collo

Ricoverato al Di Venere, non è in gravi condizioni: sarebbe stato colpito dalla compagna dopo una violenta discussione. Secondo la polizia, la donna, che ha riportato una ferita al braccio, avrebbe voluto troncare la loro relazione

Due persone sono rimaste ferite, questo pomeriggio, al termine di una violenta discussione per strada, in via Di Venere, a Ceglie del Campo, quartiere alla periferia di Bari. Una donna avrebbe sferrato un colpo con una lama sul collo del suo compagno 40enne, dopo averlo incontrato nelle vicinanze del suo posto di lavoro. La dinamica dell'episodio è in corso di ricostruzione da parte degli agenti della Questura del capoluogo.

Il diverbio, sarebbe nato dall'intenzione della convivente di concludere la relazione, decisione probabilmente non gradita all'uomo. Da qui il litigio e il colpo di coltello inferto al collo dell'uomo da parte della donna che ha riportato anche una lesione a un braccio. Entrambi sono stati medicati all'ospedale Di Venere: il 40enne è attualmente ricoverato, non in gravi condizioni, mentre la donna se l'è cavata con piccole ferite.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ceglie, litigio e coltellate per strada: 40enne ferito al collo

BariToday è in caricamento