Cronaca Ceglie del Campo

In casa arrivano i carabinieri, lancia dalla finestra due borsoni pieni di denaro

L'episodio a Ceglie del Campo. L'uomo, alla vista dei militari, arrivati per un controllo nella sua abitazione, ha cercato di disfarsi delle due valigie, contenenti quasi 620mila euro in contanti

Alla vista dei carabinieri, arrivati in casa per un controllo, ha cercato di disfarsi di due borsoni pieni di denaro, lanciandoli dalla finestra. E' accaduto a Ceglie del Campo, dove i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari hanno deferito in stato di libertà un 52enne barese, già noto alle Forze dell’Ordine, con l'accusa di riciclaggio.

VIDEO: IL DENARO RECUPERATO DAI CARABINIERI

I due borsoni, recuperati dai militari nel giardino dell'abitazione, contenevano circa 620mila in contanti, suddivisi in mazzette da diecimila euro, in banconote di vario taglio. Il denaro, di dubbia provenienza e suddiviso in 62 “mazzette” protette da cellophane, è stato sottoposto a sequestro. Sono in corso indagini finalizzate a ricostruire la provenienza del denaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa arrivano i carabinieri, lancia dalla finestra due borsoni pieni di denaro

BariToday è in caricamento