Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca contrada terra Alta

A bordo di un'auto rubata, speronano i carabinieri: arrestati

L'episodio a Cellamare: in manette un 24enne e un 19enne. A bordo di una Fiat 500, non si sono fermati all'alt dei carabinieri e hanno speronato la pattuglia, tentando poi la fuga a piedi nelle campagne

A bordo di un'auto rub ata, non si sono fermati all'alt dei carabinieri e hanno speronato la pattuglia dell'Arma. E' accaduto a Cellamare, dove i militari hanno arrestato, dopo una breve colluttazione, un 24enne e un 19enne del luogo,già noti alle forze dell'ordine.

I due viaggiavano a bordo di una Fiat 500, poi risultata rubata a Capurso lo scorso 15 aprile, quando si sono imbattuti nel posto di controllo dei carabinieri. Ma, anzichè rallentare e fermarsi all'alt, i due hanno tentato la fuga, speronando l'auto dei militari e danneggiandola lungo la fiancata. Dopo l'impatto, i due sono scesi dal mezzo e hanno tentato la fuga a piedi per le campagne circostanti, ma sono stati raggiunti e bloccati. Tratti in arresto e collocati ai domiciliari, dovranno rispondere di ricettazione, violenza, resistenza e lesioni a P.U. e danneggiamento in concorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A bordo di un'auto rubata, speronano i carabinieri: arrestati

BariToday è in caricamento