menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casa trasformata in centrale dello spaccio, arrestati donna e due uomini: uno era già ai domiciliari

Operazione dei Carabinieri a Terlizzi: i militari sono entrati in un appartamento del centro storico, insospettiti dal continuo via vai di giovani. Sequestrate dosi di cocaina e marijuana

Una vera e propria 'centrale' dello spaccio in un'abitazione del centro storico di Terlizzi: la scoperta è stata effettuata dai Carabinieri che hanno bloccato due trentacinquenni e una donna di 29 anni, convivente di uno degli arrestati, accusati di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. I militari, insospettiti dal continuo via vai di giovani in casa di uno degli arrestati, il quale era già ai domiciliari, hanno fatto irruzione nell'appartamento rinvenendo, in alcune stanze, diverse dosi di sostanze stupefacenti. Inutile il tentativo di gettare altra droga (40 grammi di cocaina e una dose di marijuana) nel water, recuperata poi nella rete fognaria antistante l'edificio, grazie all'utilizzo di un'unità cinofila. Nell'abitazione sono stati rinvenuti 438 euro in conctanti, ritenuti provento dell'attività illecita e materiale per il confezionamento delle dosi. Uno dei due uomini e la donna sono finiti ai domiciliari: il terzo arrestato, già agli arresti in casa, è stato condotto in carcere a Trani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento