rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Centri scommesse irregolari, blitz della GdF: 13 denunce a Bari e in provincia

Ispezioni dei finanzieri in collaborazione con funzionari dei Monopoli di Stato: elevate, complessivamente, venti contravvenzioni. Su 18 interventi rilevate 11 irregolarità

Numerosi controlli della Guardia di Finanza e di funzionari dei Monopoli di Stato sono stati effettuati in centri scommesse di Bari e area metropolitana, a contrasto del gioco illegale: su 18 interventi eseguiti sono state rilevate 11 irregolarità con 13 persone denunciate. Sequestrate 7 apparecchiature elettroniche tra terminali informatici e pc. I finanzieri e i funzionari hanno rilevato che alcune sale di scommesse sportive erano allestite come normali centri autorizzati dai Monopoli, esponendo anche i cartelli previsti dalla legge per scoraggiare la ludopatia e informare sui rischi di dipendenze: gli ignati giocatori si recavano nei locali pensando che fossero a norma. Complessivamente sono state verbalizzate 20 persone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri scommesse irregolari, blitz della GdF: 13 denunce a Bari e in provincia

BariToday è in caricamento