Cronaca

Centri scommesse illegali, blitz della Finanza nel nord barese

Chiuse sei agenzie a Molfetta, Ruvo e nella Bat, tutte affiliate ad allibratori esteri con sede in Austria e a Malta. Erano già state sequestrate una prima volta nel marzo 2011

Blitz della Guardia di Finanza contro le scommesse illegali nel nord barese. I militari delle Fiamme Gialle hanno posto i sigilli a sei agenzie nei Comuni di Molfetta, Ruvo, Bisceglie e Barletta.

I centri scommesse, tutti affiliati ad allibratori esteri con sede a Malta e in Austria, erano stati sequestrati già una prima volta nel marzo 2011, dissequestrati, e infine nuovamente posti sotto  sequestro oggi su disposizione del Tribunale del Riesame. Secondo quanto accertato dalla Guardia di Finanza, le agenzie effettuavano la raccolta di scommesse su eventi calcistici per per via telematica senza essere in possesso delle necessarie autorizzazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri scommesse illegali, blitz della Finanza nel nord barese

BariToday è in caricamento