rotate-mobile
Cronaca

Materassi in fiamme e tentativo di fuga dal Centro di permanenza: feriti tre migranti

Tre moduli abitativi danneggiati da incendi appiccati nella notte nella struttura di Palese. Alcuni ospiti si sono rifugiati sui tetti e tre hanno tentato la fuga cadendo: sono stati soccorsi dal 118

Notte di disordini nel Centro permanenza per il rimpatrio (Cpr) di Bari-Palese. Materassi e arredi di alcuni moduli abitativi sono rimasti danneggiati da alcuni incendi appiccati da migranti presenti nella struttura.

Le fiamme sono state appiccate la prima volta nel modulo 6, e subito domate dai vigilanti con gli estintori. Successivamente un nuovo incendio, di proporzioni maggiori, è divampato nel modulo 3, rendendo necessario l'intervento dei vigili del fuoco. E' seguito un terzo tentativo di appiccare le fiamme, e alcuni migranti si sono rifugiati sui tetti dei moduli abitativi. Tre di essi hanno quindi tentato la fuga, cadendo e ferendosi. Sul posto è intervenuto il 118: due di essi sono stati medicati e sono rientrati nel centro mentre il terzo è in osservazione.

Oltre alle forze dell'ordine in servizio al Cpr, sul posto sono intervenuti agenti della polizia e personale della Prefettura.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Materassi in fiamme e tentativo di fuga dal Centro di permanenza: feriti tre migranti

BariToday è in caricamento