rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca Mungivacca / Viale Luigi Einaudi

Il giardino di viale Einaudi vittima dei vandali: bruciato un cestino portarifiuti

L'incidente è avvenuto nella tarda nottata del 5 ottobre. Il Comitato di San Pasquale: "Serve maggiore controllo"

Del cestino portarifiuti rimane solo lo 'scheletro' in metallo e poche travi del legno che fino a due giorni fa lo ricopriva. Il resto è finito carbonizzato, perché ignoti gli hanno dato fuoco nella nottata del 5 ottobre. Siamo nel parco di viale Einaudi, nei pressi dell'incrocio con via Napoleone. L'atto vandalico è stato notato la mattina successiva dai componenti del Comitato di San Pasquale, che lanciano l'allarme sulla sicurezza.

"Fortunatamente i vandali non hanno fatto altri danni - spiegano - ma è pericoloso vedere che si gioca col fuoco, soprattutto in un'area verde. L'incendio avrebbe potuto estendersi". E la richiesta è naturalmente quella di un maggiore controllo, magari con le telecamere, per evitare altre sgradite visite notturne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giardino di viale Einaudi vittima dei vandali: bruciato un cestino portarifiuti

BariToday è in caricamento