Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Sorpreso a Pilone con bombola e 100 kg di cetrioli di mare: pesca 'vietata', beccato barese

Oltre al pescato, è stata sequestrata una bombola d'ossigeno da 15 litri utilizzata per immergersi e catturare le oloturie, la cui pesca è vietata dalla legge

Un 41enne residente a Polignano è stato scoperto dai militari della Capitaneria di Porto,  in località Pilone, nelle vicinanze di Ostuni, con 100 kg di oloturie, dette anche cetrioli di mare, appena pescati nonostante i divieti previsti dalla legge. 

Oltre al pescato, è stata sequestrata una bombola d'ossigeno da 15 litri utilizzata per immergersi e catturare le oloturie. La specie ha un ruolo fondamentale nell'ecosistema marino, quindi, da febbraio 2018, è vietato raccoglierla o detenerla. Ciònonostante, c'è chi infrange i divieti, anche per l'ingente richiesta del prodotto nei mercati orientali, per finalità gastronomiche e cosmetiche. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a Pilone con bombola e 100 kg di cetrioli di mare: pesca 'vietata', beccato barese

BariToday è in caricamento