Cronaca

Sessantadue anni di legame: le chiavi della città alla Brigata Pinerolo

Il sindaco Emiliano ha consegnato l'onorificenza al generale di Brigata Stefano Dal Col "per il prezioso e incondizionato contributo fornito dagli uomini e dalle donne con professionalità e abnegazione"

Sessantadue anni di legame stretto e di partecipazione alla vita di Bari. Nella Sala Consiliare del Comune, il sindaco Michele Emiliano ha consegnato le chiavi della città alla Brigata 'Pinerolo', rappresentata dal proprio comandante, il generale di Brigata Stefano del Col.

L'onorificenza, approvata il 2 aprile scorso all'unanimità dal Consiglio Comunale, è stata assegnata "per il prezioso e incondizionato contributo fornito dagli uomini e dalle donne della 'Pinerolo' nelle molteplici attività svolte sia all’interno sia all’esterno dell’Italia con professionalità ed abnegazione".

La Brigata 'Pinerolo', ricostituitasi in Puglia come Divisione il 15 aprile 1952, rappresenta una risorsa fondamentale nelle iniziative a supporto della città, attraverso l’impegno nel fornire aiuto in situazioni di emergenza o di necessità, la continua cooperazione con le Forze dell’Ordine e la coordinazione con le autorità civili. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sessantadue anni di legame: le chiavi della città alla Brigata Pinerolo

BariToday è in caricamento