rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Monopoli

"Dammi i soldi", chiede denaro per la droga e punta coltello alla gola della madre

L'episodio si è verificato a Monopoli: la donna ha deciso di sporgere denuncia dopo ripetuti episodi di violenza domestica. L'uomo, un 30enne, è stato allontanato dalla casa familiare

Avrebbe puntato il coltello alla gola della madre pretendendo soldi per comprare la droga: un 30enne di Monopoli è stato denunciato dalla Polizia e accusato di estorsione e maltrattamenti in famiglia. In base a una ricostruzione degli inquirenti, l'uomo, assuntore di droga, avrebbe già aggredito in passato la madre ripetutamente, provocando l'intervento delle volanti. La gravità dell'ultimo episodio ha poi portato la donna a denunciare tutto al Commissariato di Monopoli che hanno quindi denunciato il 39enne, allontanato dalla casa familiare e sottoposto anche alla misura dell'obbligo di firma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dammi i soldi", chiede denaro per la droga e punta coltello alla gola della madre

BariToday è in caricamento