menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con un falso certificato chiede lo status di 'minore non accompagnato', ma ha 27 anni: smascherato e denunciato

Il giovane, originario del Bangladesh, è stato smascherato dagli agenti della polizia locale: si era presentato negli uffici dei Servizi Sociali per chiedere di essere regolizzato come minore straniero non accompagnato. Avviata la procedura di espulsione

Munito di un falso certificato di nascita, rilasciato da presunti Uffici Anagrafe del Bangladesh, si era presentato negli Uffici dei Servizi Sociali comunali, chiedendo di essere regolarizzato come minore straniero non accompagnato, ottenendo così il relativo status che prevede l'obbligo di accoglienza da parte dello Stato Italiano. 

Ma gli accertamenti previsti nell'ambito della procedura disposta dal Comune ed eseguiti dalla Polizia municipale hanno consentito di scoprire che, in realtà, si trattava di un soggetto di 27 anni del Bangladesh già identificato in passato da altre Forze di Polizia.  L'uomo è stato denunciato all' A.G. per false dichiarazioni a PP.UU. e immigrazione clandestina. Sono state inoltre avviate le procedure per il Decreto di espulsione. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento