Cronaca

Chiusura estiva del lungomare, il Comune al lavoro: un palco e tanti eventi

A Palazzo di Città la prima riunione tecnica in vista della chiusura che partirà da fine giugno. Al vaglio dell'amministrazione comunale l'ipotesi di un unico cartellone di eventi da concentrare sul lungomare per attirare cittadini e turisti

La chiusura partirà a fine giugno, ma la macchina organizzativa a Palazzo di Città è già stata avviata. La prima riunione tecnica per definire spazi e orari della chiusura estiva del lungomare si è già tenuta ieri.

La riunione, convocata dall’assessore al Marketing territoriale Gianluca Paparesta, ha visto la partecipazione del presidente della circoscrizione San Nicola-Murat Mario Ferorelli, dei rappresentanti di Amtab, Amiu, Autorità portuale, Polizia municipale e forze dell'ordine.

Al centro dell'incontro soprattutto le iniziative da intraprendere per attirare cittadini e turisti nell'area pedonale. L'estate scorsa, infatti, il provvedimento del sindaco fu accompagnato da uno strascico di polemiche e malumori da parte dei ristoratori del borgo antico, secondo i quali la chiusura aveva trasformato il lungomare in un "mortorio" danneggiando gravemente le loro attività. Proprio per questo l'amministrazione comunale sta vagliando l'ipotesi di un cartellone unico di eventi da concentrare proprio sul lungomare in modo da incoraggiare l'affluenza di gente.

“L’incontro è stato molto utile perché abbiamo potuto analizzare insieme, e in questa prima fase, tutte le problematiche legate agli spazi oggetto della chiusura - ha dichiarato l’assessore Paparesta - soprattutto in vista delle operazioni necessarie alla realizzazione di un cartellone unico di eventi, che avranno come sfondo principale il lungomare di Bari. Saranno certamente confermate tante iniziative consolidate nel tempo ma ci saranno anche molte novità, promosse non solo dall’amministrazione comunale. Su un unico palco e su tutta l’area interessata offriremo diverse opportunità culturali e di svago ai cittadini e ai turisti che avranno un motivo in più per fermarsi a Bari”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura estiva del lungomare, il Comune al lavoro: un palco e tanti eventi

BariToday è in caricamento