menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picco di contagi, Bari corre ai ripari: parchi e giardini recintati chiusi fino a lunedì per evitare assembramenti

Il Coc ha disposto la chiusura dei parchi e dei giardini recintati della città a partire da domani, venerdì 2 aprile, fino a lunedì 5 aprile, al fine di limitare il rischio di assembramenti

In provincia di Bari, ma soprattutto in città, la paura fa novanta. Il picco dei contagi, che era stato previsto proprio a cavallo tra la fine di marzo e gli inizi di aprile, non ha tradito le previsioni degli esperti.

La provincia di Bari resta la più contagiata in Puglia. Con 2498 nuovi e 66 morti, anche questa settimana si conferma quella in cui la circolazione del virus è più alta.

A Bari la situazione è delicata, tant'è che il Coc, acronimo di Comitato Operativo Comunale, dato il sensibile aumento dei contagi da Covid-19, ha disposto la chiusura dei parchi e dei giardini recintati della città a partire da domani, venerdì 2 aprile, fino a lunedì 5 aprile, al fine di limitare il rischio di assembramenti nelle prossime giornate di festa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento