menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Positivo al Covid-19 un 12enne ricoverato al Giovanni XXIII: reparto chiude per la sanificazione

Le procedure a Pediatria sono durate alcune ore. Il bambino presentava sintomi atipici, ma gli è stato fatto comunque il tampone. La direzione ha disposto controlli su tutti i pazienti che devono accedere alla degenza

Chiude per alcune ore il reparto di Pediatria dell'ospedale Giovanni XXIII di Bari, dove era ricoverato un bambino di 12 anni risultato positivo al Covid-19. Il piccolo era stato sottoposto a tampone, nonostante presentasse sintomi atipici, che ha confermato il caso di Coronavirus. Il reparto è stato così sanificato, mentre gli due pazienti ricoverati in stanze diverse sono stati comunque sottoposti a tamponi e poi trasferiti nella nuova area grigia dell’ospedale destinata ai casi sospetti ma non ancora accertati. La direzione dell'azienda ospedaliero-universitaria Policlinico – Giovanni XXIII di Bari ha disposto che tutti i pazienti, a prescindere dal rischio anamnestico, prima di accedere ai reparti di degenza e essere ricoverati, siano sottoposti a tampone oro-faringeo per accertare la positività al Covid19. In attesa dell'esito del tampone, inoltre, i piccoli pazienti sosteranno nell’area grigia dell’ospedale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento