Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Scuole senza riscaldamento, il sindaco ai presidi: "Segnalate i disagi"

Emiliano sulla sua pagina Facebook: "Dalla Provincia nessuna garanzia che domani saranno accesi". Ieri si era detto pronto a chiudere le scuole dove ancora gli impianti di riscaldamento non funzionano

"Non ho ricevuto alcuna assicurazione dalla Provincia di Bari sul fatto che domani gli impianti di riscaldamento delle scuole medie superiori di Bari riprenderanno a funzionare. Ribadisco quindi il mio invito ai responsabili degli istituti a segnalare eventuali situazioni ambientali incompatibili con la tutela della salute pubblica mediante fax da inviare al gabinetto del sindaco di Bari o all'assessorato alla pubblica istruzione del Comune di Bari. Occorre infatti verificare se e quando gli impianti riprenderanno a funzionare e quali siano le previsioni metereologiche per i prossimi giorni".


Con questo post sulla sua pagina Facebook Emiliano lancia il suo appello ai presidi delle scuole baresi, in molte delle quali gli impianti di riscaldamento non sono ancora stati accesi a causa di un disservizio legato alla manutenzione. Ieri, sempre via Facebook, il sindaco aveva lanciato un appello alla Provincia - cui spetta la manutenzione degli edifici scolastici- affinché risolvesse il problema nel più breve tempo possibile. Il sindaco inoltre si è detto pronto ad emanare un'ordinanza di chiusura delle scuole in caso di mancata risoluzione del problema per tutelare la salute di studenti e docenti. "I nostri ragazzi gelano e lunedì farà ancora più freddo", ha scritto ieri Emiliano annunciando la sua intenzione. Per il momento però l'ordinanza non è arrivata. E' probabile che da Palazzo di Città si stia aspettando l'inizio della nuova settimana per fare il punto della situazione e decidere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole senza riscaldamento, il sindaco ai presidi: "Segnalate i disagi"

BariToday è in caricamento