menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il lato solidale del G7: le rimanenze alimentari dei rinfreschi destinate ai senzatetto

Il Comune ha accolto la proposta dell'associazione Incontra: il cibo non consumato ed integro sarà redistribuito ai bisognosi dai volontari in piazza Balenzano

Anche il G7 avrà la sua mission solidale, riuscendo a fare del bene ai bisognosi. L'amministrazione comunale ha infatti accolto la proposta dell'associazione Incontra, decidendo di destinare tutte le rimanenze alimentari non consumate ed integre dei rinfreschi del summit ai senzatetto, così da non sprecare gli alimenti e compiere un atto di solidarietà verso coloro che vivono in uno stato di povertà assoluta.                                                                                                                                                               
“Vogliamo dare un segnale importante contro lo spreco alimentare - commenta il sindaco Decaro - per questo abbiamo accolto favorevolmente la proposta di Gianni Macina, presidente dell’associazione, di ritirare tutto il cibo integro al fine di ridistribuirlo nell’ambito delle attività quotidiane prestate dai volontari in piazza Balenzano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento