Cieco guida la moto, assolto dall'accusa di truffa: "Solo un irresponsabile"

Il caso di un 59enne barese: gli investigatori avevano ritenuto fosse un falso cieco, poichè svolgeva attività non compatibili con il suo stato. Ma nel processo ha dimostrato di essere realmente invalido

Dalle indagini della Finanza, condotte anche attraverso pedinamenti e appostamenti, era risultato che, nonostante la cecità per la quale riceveva pensione di invalidità e indennità di accompagnamento, guidava la moto e faceva volantinaggio. Per questo gli investigatori avevano ritenuto che l'uomo - il 59enne barese Francesco Caringella - fosse un falso invalido, facendo anche scattare, a suo carico, il sequestro di 225mila euro, equivalenti alla presunta truffa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma nel processo in cui veniva accusato di truffa aggravata ai danni dell'Inps l'uomo è stato assolto "perchè il fatto non sussiste". Il 59enne, infatti, attraverso il suo difensore, l'avvocato Antonio Falagario, e sulla base di consulenze mediche, ha dimostrato di essere realmente invalido, in quanto affetto da retinite pigmentosa degenerativa, che gli consente di percepire soltanto luci e ombre. L'aver svolto attività come quella di condurre una moto, dunque, è - come rilevato dal legale dell'uomo - da "irresponsabile, ma niente di più".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

  • Incendio a Valenzano: fiamme nelle vicinanze delle palazzine, avvertite anche delle esplosioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento