Furti e danni alle tombe, scoppia la rissa tra famiglie al cimitero

La discussione, partita da un reciproco lancio di accuse per una serie di furti e danneggiamenti alle rispettive tombe di famiglia, è presto degenerata fino a rendere necessario l'intervento della polizia

Rissa tra "vicini di tomba" al cimitero. E' accaduto ieri mattina nella necropoli di via Crispi, dove la polizia è intervenuta per sedare una violenta discussione tra due famiglie.

Alla base del litigio, poi degenerato in rissa, un reciproco scambio di accuse su una serie di furti e danneggiamenti alle rispettive tombe di famiglia, forse legati alla volontà di fare un dispetto al vicino. Soltanto l'intervento della polizia è riuscito a sedare gli animi, portando alla denuncia di cinque persone, tutte baresi: si tratta  di quattro donne di età compresa tra i 20 e i 61 ann, e di un uomo di 26 anni.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, seggi aperti: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento