Cronaca Bari Vecchia

Furto di imbarcazioni al "Circolo della Vela", una ritrovata al molo Sant'Antonio

La notte scorsa il furto dei due motoscafi, denunciato dal custode del circolo. In mattinata il ritrovamento di una delle due imbarcazioni, abbandonata dai ladri al largo del molo Sant'Antonio

E' mistero sul furto di due imbarcazioni avvenuto la notte scorsa nel "Circolo della Vela" di Bari. A dare l'allarme è stato il custode del circolo, che notata l'assenza dei due natanti, rispettivamente un gommone con motore Yamaha, ormeggiato al pontile nord ed un semicabinato di sei metri, ormeggiato al pontile est, ha avvertito la polizia.

Nel corso della mattinata però, secondo quanto riferito dall'edizione locale del Corriere del Mezzogiorno, il semicabinato è stato ritrovato poco distante dal luogo in cui era stato rubato, al largo del molo Sant'Antonio. A notare l'imbarcazione, abbandonata alla deriva, è stato un motopeschereccio di passaggio che ha poi provveduto a trainare a riva il natante. Da una prima ricostruzione degli inquirenti, pare che l'imbarcazione sia stata abbandonata dai ladri dopo che questi avrebbero inutilmente tentato di metterla in moto.

In queste ore gli investigatori stanno esaminando i filmati registrati dai sistemi di videosorveglianza alla ricerca di elementi utili per identificare i responsabili del furto.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di imbarcazioni al "Circolo della Vela", una ritrovata al molo Sant'Antonio

BariToday è in caricamento