Minacciano e picchiano imprenditore per estorcergli denaro: otto arresti

In manette otto persone ritenute vicine al clan Di Cosola di Ceglie del Campo. A far scattare gli arresti la denuncia della vittima

Sono finiti in carcere con le accuse,a vario titolo, di estorsione aggravata in concorso, lesioni personali gravissime e violazione della sorveglianza speciale. Si tratta di sette persone, ritenute dagli investigatori vicine al clan Di Cosola di Ceglie del Campo, che negli ultimi mesi dello scorso anno avrebbero prima minacciato e poi pestato a sangue un imprenditore edile per estorcergli del denaro.

I provvedimenti sono stati eseguiti dai carabinieri sulla base di un'ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Bari su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. Gli arrestati sono:

- Armando Battaglia, 32 anni, sorvegliato speciale

- Dino Bergamasco, 39 anni, sorvegliato speciale

- Attilio Luigi Gargaro, 32 anni, sorvegliato speciale

- Carlo Gurano, 30 anni

- Francesco Palmisano,  20 anni

- Vincenzo Di Cosola, 21 anni

- Nicola Martino, 33 anni

- Adriano Pontrelli, 27 anni

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

-

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento