Le 'mani dei clan' baresi sul mercato dei fiori di Terlizzi: al via il processo 'Pandora'

Oltre cento le persone coinvolte nel procedimento: tra loro numerosi presunti affiliati ai clan baresi Capriati e Diomede-Mercante. A giugno dello scorso anno il blitz

E' iniziato questa mattina, dinanzi al Tribunale di Bari, il processo 'Pandora' sulle presunte infiltrazioni mafiose nel mercato dei fiori di Terlizzi. Centoquattro le persone coinvolte nel procedimento: tra loro numerosi presunti affiliati ai clan baresi Capriati e Diomede-Mercante, colpiti duramente dopo il blitz di giugno scorso.

Secondo le indagini della Dda, i gruppi malavitosi avrebbero cercato di 'mettere le mani' sull'importante struttura del Nordbarese: i reati contestati variano dall'associazione mafiosa pluriaggravata a tentati omicidi, armi, rapine, furti, lesioni personali, sequestro di persona e violazioni della sorveglianza speciale. Il processo si è aperto con la costituzione a parte civile del Comune di Terlizzi, Federazione Nazionale Antiracket e Associazione Antiracket Puglia. La prossima udienza si svolgerà il 2 aprile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

Torna su
BariToday è in caricamento