rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Bari è sicura? 27sima provincia d'Italia per denunce, fioccano furti d'auto e scippi

I dati forniti dal Sole 24 Ore parlano di 51mila denunce in totale, il doppio rispetto a Foggia, che si piazza un gradino sopra in classifica. Non particolarmente rilevanti i furti in casa e nei negozi (50esimi)

Quella di Bari è una provincia sicura? Sì, a meno che non abbiate una macchina che non lasciate in garage o passeggiate per strada con oggetti di valore addosso. Già perché nella classifica dei reati che contraddistinguono l'area metropolitana, a spiccare ci sono i furti d'auto e gli scippi.

La ricerca

A confermarlo è il rapporto sui crimini redatto dal Sole 24 Ore, che ha incrociato i dati del dipartimento di Pubblica Sicurezza del ministero dell’Interno, basati sulle segnalazioni delle Forze di Polizia (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato , Polizia Penitenziaria, Dia, Polizia Municipale, Polizia Provinciale, Guardia Costiera). Scopriamo così che Bari si piazza 27esima su 106 nella classifica generale con 51.616 denunce - 4105 ogni 100mila abitanti -, subito dopo Foggia, che però presenta la metà delle denunce (circa 25mila).

Il lato positivo arriva se guardiamo alla variazione rispetto al 2017. Le denunce sono calate del 2,57% in un anno (erano quasi 53mila), guadagnando una posizione in classifica.

Male furti d'auto, scippi e rapine

Andando a guardare nel dettaglio i risultati del rapporto, scopriamo che dove la provincia barese eccelle - come già anticipato - sono i furti d'auto (dove otteniamo la medaglia d'argento con 566,43 denunce ogni 100mila abitanti) e i 'furti con strappo', dove comunque rimaniamo sul podio negativo (terza posizione, con 51,69 denunce ogni 100mila abitanti).

Si rimane nella top ten dei crimini anche per le rapine, dove la provincia si piazza decima, con quasi 62 denunce per campione di abitanti.

Gli altri reati

Migliore la situazione su altri fronti, dove Bari si piazza sempre fuori dalle prime 10 province. Alta comunque la posizione per gli omicidi volontari, dove si registra una denuncia ogni 100mila abitanti (16esimi in classifica), per le associazioni di tipo mafioso (21esimi) e per i tentati omicidi (25esimi).

Sul fronte furti, invece, la situazione non è grave per ciò che riguarda abitazioni e negozi (50esima posizione) e i furti con destrezza (44esimi, con 135 denunce ogni 100mila abitanti). Ci sono poi le estorsioni (29esimi), il riciclaggio e impiego di denaro (28esimi), gli incendi (29esimi), l'usura (47esimi), l'uso e il traffico di stupefacenti (49esimi), l'associazione per delinquere (59esimi), le violenze sessuali (66esimi). Migliore posizione per le truffe e le frodi informatiche, dove la provincia si piazza solo all'89esimo posto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari è sicura? 27sima provincia d'Italia per denunce, fioccano furti d'auto e scippi

BariToday è in caricamento