Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Murat / Corso Camillo Benso Cavour

Bari sempre più smart: installate 23 colonnine per auto elettriche

Completata la fase 1 del progetto Enel-Comune per incentivare la mobilità a emissioni zero. Decaro: "Presto una delibera, le auto elettriche non pagheranno il parcheggio nelle Zsr"

23 colonnine, posizionate in altrettanti punti strategici della città, per la ricarica delle auto elettriche. Il progetto a sostegno della mobilità a emissioni zero, realizzato da Enel in collaborazione con il Comune di Bari, compie un nuovo passo in avanti. Dopo il primo impianto inaugurato a gennaio in corso Cavour, nei giorni scorsi Enel ha completato l'installazione di altre 22 mini-stazioni, tra cui quella in corso Vittorio Emanuele attivata questa mattina.

Ma l'obiettivo è quello di arrivare a 50 distributori in tutta la città entro la fine dell'anno. Prima però il Comune dovrà verificare il livello di diffusione dei veicoli elettrici ed individuare anche le zone in cui si concentra la maggior richiesta del servizio di rifornimento. Un progetto ancora in divenire, dunque, attraverso il quale l'amministrazione conta di incentivare l'utilizzo - ancora poco diffuso - delle auto elettriche che permetterebbe di ridurre il livello di emissioni inquinanti prodotte dagli scarichi delle automobili.

"Il nostro obiettivo - ha sottolineato il sindaco Emiliano partecipando all'inaugurazione dell'impianto in corso Vittorio Emanuele - resta quello di spingere per il trasporto pubblico, ma, allo stesso tempo, fare in modo che quella parte di trasporto privato che resta diventi sempre più 'silenzioso' ed ecocompatibile. Questo progetto, realizzato grazie alla proficua collaborazione con Enel, serve proprio a questo".

Ma per incentivare l'utilizzo dei mezzi elettrici il Comune sta studiando anche altre strategie, come spiegato dal consigliere delegato al Traffico Antonio Decaro. "Nei prossimi giorni - ha annunciato Decaro - sarà approvata una delibera che permetterà ai possessori auto elettriche di parcheggiare gratuitamente in centro e nelle zone a sosta regolamentata". "In questi ultimi anni il trend relativo alla riduzione delle emissioni di polveri sottili è stato molto positivo, ma dobbiamo continuare a lavorare per fare in modo che Bari sia sempre più una Smart City".  A questo proposito Decaro ha citato la classifica pubblicata nelle scorse settimane dall'Osservatorio Between, secondo la quale Bari è la prima delle città del sud nel ranking delle Smart cities sui 116 comuni capoluogo individuati dall'Istat (tra nove i criteri di valutazione utilizzati, gli interventi in materi di smart mobility, mobilità alternativa, ed efficienza energetica).

Per utilizzare le colonnine di ricarica  sarà necessario sottoscrivere uno specifico contratto con un fornitore di energia elettrica, il quale rilascerà una card per accedere a tutti gli impianti della rete cittadina.

Presenti all'inaugurazione di questa mattina anche Livio Gallo, direttore della Divisione Infrastrutture e Reti Enel, e l'assessore regionale allo Sviluppo economico Loredana Capone. "Quello che vogliamo è una 'Smart Puglia' - ha detto Capone - e per raggiungere queto obiettivo è necessario che nella nostra regione ci siano tante 'smart cities'. In questo senso, la città di Bari è la protagonista di tanti interessanti progetti pilota per la mobilità sostenibile che salutiamo con favore. Bari infatti è la prima città del Mezzogiorno a dotarsi di una rete pubblica per la ricarica delle auto elettriche, ma la sperimentazione barese ha già attirato l'interesse di altre città pugliesi, come Lecce e Barletta, mentre il mese scorso Matera ha già siglato con Enel un protocollo per lo sviluppo della mobilità elettrica. La novità infrastrutturale è stata preceduta dalla classifica stilata nelle scorse settimane

In attesa di vedere quanto questo progetto Enel-Comune riuscirà effettivamente ad incentivare la diffusione dei veicoli elettrici, in città anche i privati puntano su iniziative simili a sostegno della mobilità a emissioni zero. Sempre questa mattina, infatti, un altro impianto - il primo di sei previsti in totale - è stato inaugurato all'interno del parcheggio Gestipark di piazza Cesare Battisti. La colonnina è stata installata da EVcharging, start-up pugliese impegnata nel settore dell’energia e delle ricariche per autoveicoli elettrici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari sempre più smart: installate 23 colonnine per auto elettriche

BariToday è in caricamento