Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Una piantagione di marijuana in casa, arrestato 26enne a Modugno

Nell'abitazione del giovane, di professione imbianchino, i finanzieri hanno rinvenuto sei piante di marijuana e una pistola a salve priva del tappo rosso

Una delle piante e la pistola sequestrate

Coltivava in casa sei piante di marijuana, alcune delle quali alte quasi un metro e mezzo: una vera e propria piantagione, allestita nella sua abitazione nel centro storico di Modugno. Così, scoperto dai finanzieri, è finito in manette un 26enne, di professione imbianchino.

Oltre alle piante, nell'abitazione i militari delle Fiamme Gialle hanno rinvenuto della marijuana già essiccata e pronta per il confezionamento delle dosi e una pistola a salve priva del tappo rosso, simile a quella utilizzata dalle forze dell'ordine.

Il 26enne, pur risiedendo insieme alla sua compagna a Modugno, non risultava censita all'anagrafe comunale, e già da tempo era "sotto osservazione" da parte dei finanzieri per i suoi movimenti sospetti.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una piantagione di marijuana in casa, arrestato 26enne a Modugno

BariToday è in caricamento