Cronaca Acquaviva delle Fonti / Strada Provinciale 82

Piante di marijuana coltivate nel bosco, la scoperta tra Gioia e Acquaviva

55 piante rinvenute dalla polizia stradale in un'area boschiva lungo la provinciale 82. Insieme alle piante anche innaffiatoi, terriccio e fertilizzante per coltivarle

Una 'coltivazione' di marijuana nascosta tra gli alberi del bosco: è quanto hanno scoperto gli agenti della Polizia stradale nel corso di un controllo in un'area boschiva lungo la provinciale 82 Gioia del Colle - Acquaviva.

Gli agenti, impegnati in un servizio mirato al ritrovamento di beni rubati, si sono trovati davanti 55 piante di marijuana, alte fino a un metro e cinquanta, insieme all'occorrente per coltivarle: confezioni di terriccio, innaffiatoi e persino fertilizzante. Il tutto è stato sottoposto a sequestro, mentre sono state avviate indagini. I proprietari dell’area in cui è avvenuto il rinvenimento sono stati ritenuti estranei ai fatti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piante di marijuana coltivate nel bosco, la scoperta tra Gioia e Acquaviva

BariToday è in caricamento