Cronaca Libertà / Via Francesco Crispi

Commemorazione dei defunti, traffico in tilt e disagi attorno al cimitero

Lunghi incolonnamenti e auto in fila multipla nelle zone limitrofe. Caos in via Tommaso Fiore e alla rotatoria di via Crispi, anche per via dei lavori dell'Asse Nord-Sud, con la chiusura di via Nazariantz

Nonostante il piano messo a punto dal Comune, lunghe code e traffico fuori controllo nella zona del cimitero di Bari, nel quartiere Libertà. Nella giornata della Commemorazione dei defunti si sono registrati lunghi incolonnamenti nelle aree limitrofe: letteralmente intasata la zona del Tribunale per i minorenni, dove, nello spiazzo antistante, l'Amtab aveva predisposto un'area parcheggio dal costo unico di 2 euro: molti automobilisti hanno desistito, tentando di cercare posto nelle strade adiacenti, imbottigliando ancora di più il traffico.

Molto difficile la situazione su via Tommaso Fiore e alla rotatoria di via Crispi, aggravata anche dai lavori di realizzazione dell'asse Nord- Sud, con la chiusura, da tempo, di via Nazariantz. Caos anche nel parcheggio nei pressi del cimitero, con auto in fila multipla in barba ai controlli dei vigili. Quasi un flop invece il servizio park&ride con partenza dal Lungomare Vittorio Veneto: i bus erano praticamente vuoti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commemorazione dei defunti, traffico in tilt e disagi attorno al cimitero

BariToday è in caricamento