menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centosette candeline per il 'nonnino' sottoufficiale dell'Esercito: compleanno speciale per il cavalier Vitantonio Vasti

Ai festeggiamenti nella sua casa di Polignano, assieme ai parenti, ha preso parte anche il generale di Brigata Giorgio Rainò, Comandante dell'Esercito in Puglia

Un compleanno speciale per festeggiare ben 107 anni di vita, in gran parte dedicata alla divisa dell'Esercito: è stata festa, questa mattina, nella casa del cavalier Vitantonio Vasti, sottoufficiale dell'Esercito di Polignano a Mare classe 1912, reduce della Seconda Guerra Mondiale, sopravvissuto a cinque di anni di campo di internamento inglese dopo la disfatta dell'esercito italiano in Cirenaica nel febbraio del 1941.

Dopo cinque anni nel campo di internamento inglese di 'Zonderwater', vicino a Cullinan in Sudafrica, Vasti ritornò in Italia a bordo di un piroscavo, nel 1946. L' proseguò la sua carriera di Sottouficiale fino al meritato congedo nel 1974. A festeggiare il compleanno con il cavaliere e la sua famiglia, anche il generale di Brigata Giorgio Rainò, Comandante Militare dell'Esercito in Puglia che gli ha consegnato un attestato di riconoscimento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento