Cronaca

Tecnici e vigili baresi sui luoghi del terremoto, il sindaco ringrazia i dipendenti comunali

A Palazzo di Città l'incontro con i dipendenti che nei mesi scorsi hanno partecipato alle attività di soccorso ad Acquasante Terme, uno dei Comuni colpiti dal sisma del 24 agosto

Hanno ricevuto un attestato di ringraziamento inviato dal sindaco di Acquasanta Terme, e il 'grazie' a nome della città di Bari dal sindaco Antonio Decaro. Sono i venti dipendenti comunali - tecnici e operatori della Polizia Municipale - che nei mesi scorsi si sono recati per attività di supporto tecnico e amministrativo nel Comune della provincia di Ascoli Piceno, tra i centri colpiti dal sisma del 24 agosto. 

I venti dipendenti baresi, ricevuti ieri dal sindaco a Palazzo di Città, hanno ricevuto l'attestato inviato dal primo cittadino di Acquasanta Terme. Alla cerimonia hanno partecipato i due coordinatori delle attività di volontariato, l'ing. Domenico Tondo e il Colonnello Nicola Marzulli.

“Sono molto orgoglioso di tutti i dipendenti del Comune di Bari – ha detto Decaro – che hanno dato la propria disponibilità a recarsi nei luoghi del terremoto per sostenere i colleghi in difficoltà. In questi mesi sia i tecnici che gli operatori della Polizia Municipale barese  hanno partecipato a decine di sopralluoghi per verificare la staticità degli edifici e accompagnare il processo di rientro verso la normalità, con il riavvio delle attività nelle scuole e negli uffici pubblici. La loro presenza è stata costante ed importante tant'è che lo stesso sindaco di Acquasanta ha chiesto di proseguire nella fattiva collaborazione tra le due Amministrazioni comunali”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tecnici e vigili baresi sui luoghi del terremoto, il sindaco ringrazia i dipendenti comunali

BariToday è in caricamento