Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca San Girolamo - Fesca / Viale Orlando Vittorio Emanuele

Controlli al concerto di Jovanotti, vigili aggrediti da ambulanti abusivi: due arresti

In manette un 23enne e 34enne: a scatenare la violenta reazione il sequestro del motocarro, che era sprovvisto dell'assicurazione, e il sequestro della merce venduta abusivamente

Hanno aggredito due vigili urbani, intervenuti per sequestrare il loro motocarro (privo di assicurazione) e la merce venduta abusivamente nei pressi dell'Arena della Vittoria, in occasione del concerto di Jovanotti. Ad essere arrestati, con le accuse di minacce, resistenza, oltraggio e lesioni a pubblici ufficiali, due venditori ambulanti abusivi di 23 e 34 anni, con vari precedenti penali. L'episodio è avvenuto in viale Orlando: dopo l'arresto, i due sono stati collocati ai domiciliari  in attesa del rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Bari.

In occasione del concerto, Polizia municpale e forze dell'ordine hanno rafforzato i controlli, per evitare che si ripetessero episodi simili a quelli avvenuti in occasione del concerto di Vasco Rossi, quando commercianti ambulanti furono taglieggiati da soggetti vicini a clan locali.

Nello specifico, nel corso dei controlli condotti dalla Polizia municipale - fa sapere Palazzo di Città - stati sequestrati due motocarri Apecar privi di contrassegno di identificazione e di copertura assicurativa, e identificati e sanzionati per 5.000 euro quattro venditori di bevande privi di autorizzazione. Centinaia le birre e le bevande analcoliche sequestrate per vendita al pubblico senza autorizzazione. Sono stati inoltre identificati e verbalizzati quattro parcheggiatori abusivi e posto sotto sequestro circa un centinaio di euro, proventi dell’attività illecita. Altre sanzioni sono state elevate dalla Guardia di Finanza.

Il sindaco Antonio Decaro ha inviato oggi una nota al Prefetto di Bari Carmela Pagano, per esprimere soddisfazione per il lavoro di coordinamento messo in campo in occasione della manifestazione.

“Voglio esprimere apprezzamento e gratitudine - si legge nella nota - per l’eccellente lavoro delle Forze dell’Ordine in occasione del concerto di Jovanotti che si è svolto ieri sera all’Arena della Vittoria. L’evento, che ha richiamato migliaia di spettatori, si è svolto in modo regolare e ordinato grazie all’impegno del personale di Polizia che sino a tarda ora è stato impegnato nei presidi di controllo del territorio.  Sono particolarmente soddisfatto perché grazie al coordinamento di Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, unitamente alla Polizia Municipale, è stato possibile prevenire e reprimere quei fenomeni di abusivismo commerciale e di illegalità diffusa che, purtroppo, si sono verificati in altri grandi eventi che la città ha ospitato nel recente passato. Sono certo che il metodo del confronto e della condivisione, avviato in occasione degli incontri del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, sia la strada giusta da seguire".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli al concerto di Jovanotti, vigili aggrediti da ambulanti abusivi: due arresti

BariToday è in caricamento