Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Natale a suon di fanfara, i bersaglieri in concerto per i pazienti dell'Oncologico

Il 7mo reggimento bersaglieri di Altamura si è esibito all’interno dell’Istituto tumori si è esibito nei reparti per uno speciale concerto di Natale

I bersaglieri in concerto nei reparti dell'Oncologico

La fanfara del 7mo Reggimento Bersaglieri di Altamura in concerto per i pazienti dell'Istituto tumori 'Giovanni Paolo II di Bari'. I fanti piumati,  diretti dal maresciallo Giovanni Carrozzo, si sono esibiti negli androni dei reparti.

A suon di “Bersagliere romano”, “La ricciolina” e “Il reggimento di papà”, i bersaglieri, autentico vanto della nazione, hanno salutato con tutti gli onori i pazienti dell’Oncologico barese e il personale sanitario e amministrativo. Le partiture hanno lasciato spazio anche a musiche natalizie e canzoni su richiesta, in un momento ludico e goliardico che ha simboleggiato l’avvio delle celebrazioni natalizie anche per quanti sono costretti a trascorrerle in reparto.
Una carica inaspettata di energia è stata trasmessa ai degenti che hanno risposto con un diluvio di applausi: il cappello, la tradizionale ‘Vaira’, nonché inconfondibile simbolo del corpo, è balzato ai loro occhi, mentre le trombe hanno introdotto una corsa insolita dei bersaglieri. 

«È stato un onore ospitare l’unico Reggimento della Brigata Pinerolo e osservare i fanti percorrere i nostri spazi mentre hanno raccontano in musica la storia dell’orgoglio italiano- commenta il Direttore Generale Antonio Delvino- Il nostro intento è stato quello di omaggiare i pazienti, contagiandoli con uno stato d’animo di serenità e dando il giusto ritmo e valore al Natale. Per questo ringrazio il Comandante del 7mo Reggimento Bersaglieri, il Colonnello Nicola Salamandra per aver acconsentito all'esibizione della fanfara».
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale a suon di fanfara, i bersaglieri in concerto per i pazienti dell'Oncologico

BariToday è in caricamento