Tiziano Ferro in concerto, tornano i divieti per bottiglie di vetro e lattine: piano bus e park&ride

Il sindaco Decaro ha firmato l'ordinanza che vieta la somministrazione e la detenzione dei contenitori, su modello del Medimex. Potenziati i trasporti pubblici

Due concerti attesi, domani e dopodomani, alll'Arena della Vittoria: Bari si prepara ad accogliere il ritorno di Tiziano Ferro, con migliaia di persone pronte ad affollare l'impianto a due passi dalla Fiera del Levante. Per l'occasione, il sindaco Antonio Decaro ha firmato un'ordinanza simile a quella adottata per il Medimex, ovvero il divieto di vendita e di detenzione (dalle 15 di domani alle 3 di mercoledì e dalle 15 dello stesso giorno alle 3 di giovedì) all'interno dello stadio e nelle aree vicine, di bevande in bottiglie o contenitori in vetro e di lattine in alluminio. 

Il Comune e la Polizia Municipale hanno predisposto un piano per il traffico e la viabilità mentre, l'Amtab effettuerà variazioni di percorso. Di seguito le principali novità.

LIMITAZIONI AL TRAFFICO E ALLA SOSTA - Dalle ore 00.01 del 4 luglio 2017 alle ore 24.00 del 5 luglio 2017 e, comunque, sino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di sosta – Zona rimozione”, ambo i lati, sulle seguenti strade e piazze: viale Vittorio Emanuele Orlando; piazzale Vittorio Emanuele Orlando; via Bisignani, compresa l’area di sosta racchiusa tra i campetti di calcetto/tennis e la via Portoghese; largo Mohamed Taher Pacha; via Portoghese; viale di Maratona. Divieto di sosta ambo le carreggiate: tratto compreso tra via Mascagni e largo A. De Palo; lato destro della carreggiata avente direzione di marcia da via Mascagni verso via Napoli, per un tratto di mt. 30 circa a partire dal civ. 16 (area deputata per capolinea temporaneo dei mezzi AMTAB);  largo A. De Palo; via Verdi, ambo i lati, tratto compreso tra largo A. De Palo e via Accettura;

Dalle ore 08.00 del 4 luglio 2017 alle ore 24.00 del 5 luglio 2017, e comunque sino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di transito” sulle seguenti strade e piazze:  viale Vittorio Emanuele Orlando; piazzale Vittorio Emanuele Orlando; via Bisignani; largo Mohamed Taher Pacha; via Portoghese;  viale di Maratona, ambo le carreggiate, tratto compreso tra via Mascagni e largo A. De Palo; largo A. De Palo; via Verdi, tratto compreso tra via Accettura e largo A. De Palo.

VARIAZIONI BUS E NAVETTE - l’Amtab ha previsto una serie di variazioni ai percorsi ordinari delle linee di trasporto urbano e l’attivazioni di un’area di sosta dedicata.

Servizi straordinari  - Navetta “A”: dalle ore 15:00 (prima partenza) alle ore 01:10 (ultima partenza): i bus in partenza dall’area di sosta FBN/Quasimodo, dopo aver effettuato l’ordinario percorso e raggiunta piazza Massari, ritornati su corso Vittorio Veneto, proseguiranno per il lungomare Starita, effettueranno l’inversione di marcia nel piazzale Vittorio Triggiani (ingresso orientale Fiera del Levante), riprenderanno per corso Vittorio Veneto sino a raggiungere il capolinea (area di sosta FBN/Quasimodo);

Navetta “AB”: dalle ore 18:50 (prima partenza) alle ore 01:30 (ultima partenza) e comunque sino al termine delle esigenze: i bus in partenza dall’area di sosta Pane e Pomodoro giunti su corso Vittorio Veneto, proseguiranno per il lungomare Starita, effettueranno l’inversione di marcia nel piazzale Vittorio Triggiani (ingresso orientale Fiera del Levante), riprenderanno per corso Vittorio Veneto sino a raggiungere il capolinea (area di sosta FBN/Quasimodo);

In ultimo, come previsto in occasione di eventi di grande richiamo per i quali è attesa una massiccia partecipazione di spettatori, il sindaco ha firmato un’ordinanza che vieta espressamente, dalle ore 15.00 di martedì 4 luglio alle ore 03.00 del giorno seguente, e dalle ore 15.00 di mercoledì 5 luglio alle ore 03.00 del giorno seguente, all’interno della Arena della Vittoria e sue pertinenze, via San Francesco alla Rena, nonché nel perimetro e aree interne delimitato dalle seguenti vie e piazze: via Verdi (tratto compreso tra via Accettura e largo De Palo), largo A. De Palo, Viale di Maratona, via F. Portoghese, via M. Bisignani, largo M. T. Pacha, viale V. Emanuele Orlando,

•          di somministrare, vendere per asporto, nonché detenere bevande in bottiglie e/o contenitori in vetro e/o in lattine di alluminio;

•          di svolgere attività commerciale di vendita e somministrazione di cibi e bevande di qualsiasi natura su area pubblica e/o aperta al pubblico in forma itinerante, se non autorizzata per lo specifico evento e/o in possesso di regolare autorizzazione amministrativa per l’occupazione di suolo pubblico nelle aree interessate dal presente provvedimento;

•          di compiere qualsiasi attività in contrasto con la sicurezza urbana e la conservazione e il decoro dei suddetti luoghi.

L’ordinanza vieta inoltre, nei giorni 4 e 5 luglio 2017, di accedere alle aree direttamente interessate agli eventi - nonché all’interno della Arena della Vittoria e sue pertinenze, via San Francesco alla Rena, nonché nel perimetro e aree interne delimitato dalle seguenti vie e piazze: via Verdi (tratto compreso tra via Accettura e largo De Palo), largo A. De Palo, Viale di Maratona, via F. Portoghese, via M. Bisignani, largo M. T. Pacha, viale V. Emanuele Orlando - con zaini, borse e borsoni contenenti bottiglie e/o contenitori in vetro e/o in lattine di alluminio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento