Cronaca

Pizzo agli ambulanti durante concerto Vasco, arresti in clan Strisciuglio

Operazione della Squadra Mobile dopo il blitz dei giorni scorsi: agli ambulanti sarebbe stato chiesto il 'pizzo' anche con minacce e percosse. Gli arresti eseguiti a seguito di ordinanze del Gip, su richiesta della Dda

Pizzo, minacce e percosse nei confronti di alcuni ambulanti giunti allo Stadio San Nicola per il concerto di Vasco Rossi. La Squadra Mobile ha arrestato diversi esponenti ritenuti vicini ai clan Strisciuglio, accusati a vario titolo di tentata estorsione aggravata nei giorni dell'evento, il 7 e l'8 giugno scorsi.

IL VIDEO DEL BLITZ

L'ordinanza è stata emessa dal Gip del Tribunale di Bari su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. Il blitz segue il duro colpo inferto al clan Strisciuglio nel corso di un'operazione condotta una decina di giorni fa, in cui vennero arrestate 40 persone.

I NOMI DEGLI ARRESTATI

Secondo gli investigatori, il gruppo avrebbe preteso dalle 800 alle 1000 euro (per le due giornate) dai numerosi rivenditori che hanno affollato i dintorni dello stadio. Le indagini, partite anche dalle denunce delle vittime, attraverso l'utilizzo di telecamere e appostamenti, avrebbero documentato l'attività criminale degli arrestati e le minacce agli ambulanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizzo agli ambulanti durante concerto Vasco, arresti in clan Strisciuglio

BariToday è in caricamento