menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico di droga, armi ed estorsioni: i nomi degli arrestati

Undici i soggetti arrestati dalla Squadra mobile, ritenuti vicini al clan Strisciuglio e condannati in via definitiva

Undici persone sono state arrestate questa mattina tra Bari e Bitonto dalla polizia, che ha dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica del Tribunale di Bari nei confronti di altrettanti pregiudicati condannati in via definitiva.

I NOMI DEGLI ARRESTATI:
1. CAPUTO Vincenzo, nato a Bitonto (BA) di anni 30, già detenuto, dovendo espiare la pena detentiva di anni 4, mesi 7 e giorni 11 di reclusione ;
2. RAGGI Donato, nato a Bari di anni 33 e residente a Bitonto, dovendo espiare la pena detentiva di anni 5, mesi 9 e giorni 11 di reclusione;
3. MARINI Massimiliano, nato a Mola di Bari (BA) di anni 28, già detenuto, dovendo espiare la pena detentiva di anni 7, mesi 6 e giorni 3 di reclusione;
4. BALLABENE Giovanni, nato a Bari di anni 33, dovendo espiare la pena detentiva di anni 8, mesi 5 e giorni 15 di reclusione;
5. MININNI Domenico, nato a Bari  di anni 47, dovendo espiare la pena detentiva di anni 2, mesi 6 e giorni 27 di reclusione;
6. SANTORO Attilio, nato a Bari di anni 32,  dovendo espiare la pena detentiva di anni 2, mesi 11 e giorni 6 di reclusione;
7. SEBASTIANO Saverio, nato a Bari di anni 60, dovendo espiare la pena detentiva di anni 5, mesi 2 e giorni 27 di reclusione;
8. VALENTINO Francesco, nato a Bari di anni 48,dovendo espiare la pena detentiva di anni 7, mesi 3 e giorni 29 di reclusione;
9. OTTOMANO Angelo, nato a Bari di anni 49, dovendo espiare la pena detentiva di anni 5, mesi 10 di reclusione;
10. LOVREGLIO Francesco, nato a Bari di anni 38, dovendo espiare la pena detentiva di anni 4, mesi 8 e giorni 9 di reclusione.
11. BARBATO Salvatore, nato a Napoli di anni 33, già detenuto, dovendo espiare la pena detentiva di anni 5, mesi 2 di reclusione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"C'è speranza per tutti, persino per voi", l'appello di Checco Zalone per ritrovare il furgone rubato agli atleti di calcio in carrozzina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento