menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti in ville nel Leccese, condannati sei 'topi d'appartamento' del quartiere San Paolo

Antonio Fanelli, Luigi Zaccaria, Marco De Noia, Antonio Patruno, Alfonso Di Natale e Giuseppe Patruno erano stati arrestati dalla Squadra mobile di Lecce. Hanno chiesto il rito abbreviato

Sono stati condannati con il rito abbreviato sei topi d'appartamento, provenienti dal quartiere San Paolo di Bari. La banda aveva 'ripulito' diverse ville, anche nella provincia di Lecce, spesso raggiungendo il luogo con una Peugeot 607 di colore azzurro. Al termine del processo per furto aggravato e porto di arnesi atti allo scasso il giudice del Tribunale di Lecce ha così condannato a due anni e dieci mesi di carcere il 33enne Antonio Fanelli, il 55enne Luigi Zaccaria, il 41enne Marco De Noia e il 37enne Antonio Patruno. Due anni e due mesi di pena, invece, per Alfonso Di Natale - 34 anni - e Giuseppe Patruno, di 25 anni

Le manette ai polsi sono scattate in seguito ad un appostamento a marzo scorso: gli uomini della Squadra mobile di Lecce erano riusciti a ricostruire il modus operandi dei ladri, scoprendo che in molti casi agivano in fasce orarie e giorni prestabiliti. La vettura fu fermata dopo aver messo a segno un colpo in una villa ad Arnesano, città nel Leccese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento