menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico e spaccio di droga nel Salento, quattro baresi condannati nel processo 'Short message'

Sono originari di Terlizzi. A processo erano finite 32 persone, più 18 che hanno chiesto di patteggiare. Supera il secolo e mezzo il totale delle reclusioni disposte dal giudici

Ci sono anche quattro terlizzesi tra i condannati nel processo discusso nel pomeriggio con rito abbreviato nei riguardi di 32 imputati. Tutte persone coinvolte nell’operazione 'Short Message' che il 26 novembre di un anno fa smantellò due organizzazioni criminali specializzate nel traffico e nello spaccio di droga nel basso Salento. In totale per i condannati il giudice Giovanni Gallo ha disposto pene carcerarie per un periodo superiore al secolo e mezzo.

I condannati baresi

Quattro, come detto, i terlizzesi condannati: 7 anni e otto mesi per Michela De Ruvo, 31enne; 9 anni per Giambattista De Sario, 44enne; 8 anni e 9 mesi per Roberto Dello Russo, 39enne; 8 anni e 8 mesi per Paolo Ficco, 40enne. Oltre ai 32 imputati giudicati nell'aula bunker del carcere 'Borgo San Nicola', ci sono anche altri 18 imputati coinvolti nello stesso procedimento avevano già patteggiato la pena.

La lista di tutti i condannati e maggiori dettagli nell'articolo di Lecceprima

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento