menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel deposito nascondeva condizionatori e motori refrigeranti rubati: 43enne accusato di ricettazione

Si tratta del bottino del furto ai danni di un autotrasportatore avvenuto sulla SS16. La struttura si trova nelle campagne di Capitolo

Oltre 172 condizionatori e 66 motori refrigeranti industriali dal valore complessivo di oltre 100.000 euro partiti dalla Spagna e destinati ad un’azienda greca: è il bottino di un furto, recuperato nella giornata di ieri dai carabinieri della Compagnia di Triggiano durante un blitz nel Barese. Il carico era stato rubato il 5 ottobre scorso a un autotrasportatore di nazionalità greca: i rapinatori erano intervenuti mentre il tir viaggiava sulla strada statale 16, in direzione Brindisi, all'altezza di Mola di Bari. 

La refurtiva era nascosta nelle campagne di Capitolo, nel Monopolitano all’interno di un deposito di ortofrutta: denunciato per ricettazione un 43enne incensurato di Monopoli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento