"Portarono una connazionale in Italia per farla prostituire": Confermate in Appello le condanne a due coniugi rumeni

La donna sarebbe stata attirata con l'inganno di un posto di lavoro come badante dai due, che poi avrebbero minacciato ritorsioni alla figlia se non si fosse prostituita. Le indagini partirono dalla denuncia della vittima

Arrivata in Italia con la speranza di trovare lavoro, ma in realtà costretta a vendere il suo corpo per strada per cinque euro al giorno, raggirata da coloro che le avevano promesso una nuova vita lontano dalla Romania. Questa l'accusa nei confronti dei coniugi rumeni Vasile Ursaciuc e Maria Nicoleta Ferari, a cui la Corte di Assise di Appello di Bari ha confermato le condanne a otto e sette anni, un mese e 10 giorni di carcere per aver ridotto in schiavitù e costretto la giovane a prostituirsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due sono in carcere dal 2016 per i fatti che sarebbero avvenuti l'anno precedente. Oggi in aula hanno reso dichiarazioni spontanee dichiarandosi innocenti. Stando alle indagini della Squadra Mobile, marito e moglie avrebbero convinto la ragazza a lasciare famiglia e il suo Paese e venire a Bari con la promessa di trovarle un lavoro come badante, con uno stipendio mensile di 1000 euro . Poi, però, le avrebbero tolto i documenti e l'avrebbero costretta a prostituirsi minacciando ritorsioni sulla figlia, ospite di un orfanotrofio in Romania. Fu la stessa donna a denunciare i due aguzzini, dopo un inutile tentativo di fuga, facendo così avviare le indagini che portarono all'arresto dei due.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento