Mafia, confiscati bar e gelaterie a pregiudicato vicino al clan Parisi

Tra i beni confiscati al 58enne Biagio Cassano, le gelaterie Gasperini e il bar tabacchi della stazione Bari Nord, già posti sotto sequestro due anni e affidati all'amministratore giudiziario

Un patrimonio del valore di oltre dieci milioni di euro, tra cui la catena di bar-gelaterie Gasperini e il bar tabacchi della stazione ferroviaria Bari Nord. A due anni di distanza dal "sequestro anticipato", il Tribunale di Bari ha disposto la confisca per i beni del 58enne Biagio Cassano, pluripregiudicato e già sorvegliato speciale, ritenuto vicino al clan Parisi.

I bar, la cui gestione dopo il sequestro era stata affidata ad un amministratore giudiziario per continuare le attività e salvaguardare i posti di lavoro, passano quindi definitivamente allo Stato.

GUARDA IL VIDEO DELLA CONFISCA

Tra i beni confiscati,  anche due società di gestione commerciale, quattro appartamenti, otto autovetture e 21 conti correnti bancari.

Le indagini svolte hanno dimostrato che Cassano aveva una disponibilità di beni assolutamente sproporzionata rispetto al reddito dichiarato e all’attività lavorativa svolta. Inoltre, i carabinieri hanno accertato che, per eludere eventuali controlli, i beni erano stati tutti intestati a parenti o a prestanome a lui riconducibili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento