Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Sant'Anna, dal Comune sì al Piano particolareggiato: "Sblocco cantieri vicino"

Il Consiglio ha approvato, a maggioranza, il via libera per il completamento della maglia 22: presto potranno essere avviati i lavori per costruire edifici fogne e infrastrutture

Diciannove voti a favore, nessuno contrario e sei astensioni: il Consiglio comunale, non senza affanni nella maggioranza, ha approvato il Piano Particolareggiato del quartiere Sant'Anna che consente lo sblocco dei cantieri nella maglia 22, dando via libera alla costruzione di infrastrutture fondamentali per la quotidianità dei residenti, tra cui alcune condutture fognarie. Un momento importante per chi aveva investito negli ultimi anni in un quartiere che, seppur lentamente, sta crescendo.

Il provvedimento era atteso da mesi e costituiva uno dei punti fondamentali del programma dell'assessore all'Urbanistica Tedesco che ha presentato in aula la delibera, sottolineandone l'importanza strategica, La corposa delibera andrà aggiunta ai progetti previsti nei mesi scorsi, come, ad esempio, la vasca di laminazione finanziata dalla Regione per ridurre il rischio idraulico e gli allagamenti nel quartiere a sud del capoluogo, in previsione della realizzazione di un sottopasso per collegare Sant'Anna al lungomare San Giorgio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Anna, dal Comune sì al Piano particolareggiato: "Sblocco cantieri vicino"

BariToday è in caricamento